IMPRETICO SA | Impresa generale costruzioni
 
Home
Chi siamo
Progetti

Contatti
Links utili

 

Impretico SA | Impresa generale costruzioni
 
Ingegneria e specialisti al servizio dell'edilizia

Impretico SA è nata nel 2011 fondata dal suo presidente Ingegner Lino Iemi, che ha portato in dote il proprio bagaglio di specializzazioni acquisito in oltre 30 anni di lavoro in molteplici Paesi del mondo nel campo della progettazione, della costruzione e della gestione “chiavi in mano” di centri commerciali, direzionali, alberghieri e residenziali.

Centro nevralgico delle attività del Gruppo è stata la Policentro Spa che ha gestito, per oltre 30 anni, ogni aspetto della realizzazione (progetto, cantiere, amministrazione e finanza, commerciale, marketing e sviluppo). Più in dettaglio, la parte relativa a progettazione e direzione lavori è sempre stata affidata a Policentro Engineering e Service. La divisione Mall System si è occupata degli aspetti commerciali per la gestione delle strutture. Sviluppi e Partecipazioni Immobiliari, invece, si è occupata della parte finanziaria creando ad hoc società di scopo per ogni centro commerciale. “Tutto questo - spiega Iemi - nell’ottica di offrire un servizio veramente completo: dal cantiere alla scelta del prodotto da vendere nel singolo punto vendita. Siamo l’unica realtà in grado di progettare, realizzare e gestire centri commerciali, sia che si tratti di nostre proprietà o di strutture che ci vengono commissionate”.

Iemi è stato un pioniere nel settore dei mall: ha cominciato nel 1979 in Equador, a Guaiaquill, dove ha realizzato il primo shopping center tutt’ora in attività battezzandolo “Policentro”. E poi non ha più smesso, passando anche per torri e grattacieli. In Italia, nel 1991, realizza le Piramidi di Vicenza: il primo shopping center italiano con supermercato e 140 negozi su 70mila mq quadrati. È stato lui, insomma, a portare in Italia la cultura dei mall americani. Nel 2011, fondando Impretico SA con sede a Lugano si presenta come general contractor per il territorio svizzero. L’obiettivo è sviluppare nuove collaborazioni nel campo delle costruzioni: una realtà in grado di proporsi sul mercato delle grandi opere pubbliche e private in concorrenza con le maggiori imprese italiane e con i grandi gruppi internazionali del settore. Per riuscirci, dicevamo, Iemi ha rinvigorito la già strettissima collaborazione con alcune imprese con cui collabora da anni. Sono quelle del “Consorzio Italia Costruttori” fondato nel 2009 e che riunisce primarie aziende italiane del settore della progettazione/ingegneria e delle costruzioni. “Il consorzio Italia Costruttori - spiega Iemi - è formato da aziende con cui collaboriamo da anni per le nostre realizzazioni. Sono piccole imprese che, unite, permettono di sviluppare ulteriormente il concetto di servizio completo e chiavi in mano che ci ha sempre caratterizzato”.
Valtellinese di nascita, rocciatore e sciatore, Iemi ha costruito in tutto il mondo dando vita a un gruppo di respiro internazionale. Conosce la fatica ma è rimasto curioso e cosmopolita. Sa che quando un uomo viaggia può portare con sé le proprie conoscenze, ma deve rispettare le regole dei paesi che gli danno lavoro. Per questo motivo Iemi afferma: “Le abilità italiane che hanno dato vita a Impretico si sono integrate con lo spirito svizzero: siamo perfettamente amalgamati con le imprese locali con le quali sviluppiamo contratti di subappalto trovandoci benissimo. Allo stesso modo - attraverso Impretico - anche in Svizzera riusciamo a far fruttare le conoscenze specifiche delle imprese “Consorzio Italia Costruttori”.

Oltre alle due torri e il centro polifunzionale di Locarno altri progetti sono all’orizzonte. “In cantiere facciamo bella figura - dice Iemi -. Anche se abbiamo una lunga storia, in Svizzera siamo giovanissimi. Ma se continueremo a sviluppare rapporti trasparenti con chi lavora sul posto le opportunità di crescita aumenteranno ulteriormente”.
 
 
 
© 2013 - Impretico SA | Impresa generale costruzioni